Tu sei qui

Gli Usi sono fonte giuridica di tipo terziario subordinati alla legge ed ai regolamenti e ad integrazione degli stessi per quanto non previsto. Traggono origine dalla uniforme e costante ripetizione, in un lungo periodo di tempo, da parte della collettività, di alcuni comportamenti nella generale convinzione di ottemperare ad un precetto giuridico. Si ricorda che:
- l’uso può avere efficacia soltanto quando manchi del tutto la legge che disciplini la materia;
- nelle materie regolate dalla legge o dai regolamenti gli usi hanno efficacia soltanto se espressamente richiamati;
- non è ammissibile l’uso contrario alla legge o che valga ad abrogare per desuetudine la legge.
Nella raccolta trovano posto anche gli usi negoziali o interpretativi, la cui funzione consiste nel servire come mezzo di interpretazione della volontà ambigua o di completamento della volontà negoziale mancante (ex . clausole d’uso).

Revisione degli usi e consuetudini 2006 - 2013

La Camera di Commercio di Verona, a conclusione dell'attività di revisione della precedente Raccolta degli usi e consuetudini della provincia di Verona, ha approvato, con delibera n. 240 del 30/09/2014, la nuova "Raccolta Provinciale degli Usi".

Raccolta usi e consuetudini 2006 - 2013

 

Ti è stata utile questa pagina?

Contenuto aggiornato al: 09 Agosto 2016

Per informazioni

Ufficio Tutela Consumatore e Fede Pubblica / Attività Sanzionatoria / Protesti
IV piano
Orari: 
Lun-Ven 8:45-12:15 - Lun e Gio 15:00-16:30
Tel: 
045/8085728-731
Fax: 
045 8085789