Tu sei qui

Prevenzione della corruzione

Informazioni ai sensi dell'art. 10, comma 8, lett. a), D. Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 e dell'art. 6, D.L. 9 giugno 2021, n. 80, convertito dalla L. 6 agosto 2021, n. 113. 

Il Responsabile della prevenzione della corruzione, che ricopre anche il ruolo di Responsabile della trasparenza, è stato individuato nella persona del Segretario Generale, Dott. Cesare Veneri, con deliberazione di Giunta Camerale n. 12 del 28 gennaio 2013. L'incarico è stato rinnovato con deliberazione di Giunta Camerale n. 117 del 3 maggio 2018 e da ultimo con deliberazione di Giunta Camerale n. 69 del 28 aprile 2022.

Piani integrati di attività e organizzazione

Piano integrato di attività e organizzazione 2022 - 2024

Piani triennali di Prevenzione della corruzione e della trasparenza e Relazioni annuali RPCT

Triennio 2016 - 2018

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2016 - 2018 (approvato con deliberazione di Giunta Camerale n. 13 del 27 gennaio 2016). Il Programma Triennale per la Trasparenza e l'Integrità 2016 - 2018 è contenuto nella sezione 1.5.2 del Piano.

Relazione al Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione anno 2016

Triennio 2015 - 2017

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2015 - 2017 (approvato con deliberazione di Giunta Camerale n. 23 del 30 gennaio 2015). Il Programma Triennale per la Trasparenza e l'Integrità 2015 - 2017 è contenuto nella sezione 4.1 del Piano.

Stato di attuazione del Programma Triennale per la Trasparenza e l'Integrità 2015 - 2017 al 30/6/2015 e al 31/12/2015

Relazione al Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione anno 2015

Triennio 2014 - 2016

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2014 - 2016 (approvato con determinazione presidenziale d'urgenza n. 1 del 31 gennaio 2014, ratificata con deliberazione di Giunta Camerale n. 27 del 10 febbraio 2014). Il Programma Triennale per la Trasparenza e l'Integrità 2014 - 2016 è contenuto nella sezione 4.1 del Piano.

Relazione al Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione anno 2014

 

Regolamenti per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità

Oltre al Piano triennale di prevezione della corruzione e della trasparenza che l'Ente camerale aggiorna annualmente, non sono stati adottati ulteriori regolamenti.

Provvedimenti adottati dall'ANAC ed atti di adeguamento a tali provvedimenti (art. 1, c. 3, L. n. 190/2012)

Non sono pervenuti dall'ANAC provvedimenti adottati in esecuzione dell'attività di vigilanza e controllo prevista dall'art. 1, comma 2, lett. f), Legge 6 novembre 2012, n. 190.

Atti di accertamento delle violazioni al D. Lgs. n. 39/2013

Non sono pervenuti dall'ANAC atti di accertamento relativi a situazioni di inconferibilità e/o incompatibilità di incarichi di cui al D. Lgs. 8 aprile 2013, n. 39.

Procedura per la segnalazione di illeciti e irregolarità

In attuazione delle previsioni contenute nel Piano Nazionale Anticorruzione e nel Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2014 – 2016, si riporta di seguito la Procedura per la segnalazione di illeciti e irregolarità, approvata con deliberazione di Giunta Camerale n. 287 del 7 novembre 2014, allo scopo di tutelare l’identità del soggetto (dipendente o collaboratore della Camera di Commercio di Verona), che intende segnalare illeciti o irregolarità di cui sia venuto a conoscenza  in ragione del rapporto di lavoro o di collaborazione.

Procedura per la segnalazione di illeciti e irregolarità

Modulo per la segnalazione di illeciti e irregolarità

Con Legge 30 novembre 2017, n. 179 sono state adottate le nuove disposizioni a tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui i medesimi siano venuti a conoscenza nell’ambito del rapporto di lavoro.

Legge 30 novembre 2017, n. 179

 



 

 

Ti è stata utile questa pagina? 
No votes yet

Ti è stata utile questa pagina?

Contenuto aggiornato al: 28 Giugno 2022