Tu sei qui

Il decreto legislativo n. 219/2016 ha realizzato una ristrutturazione dell’offerta di servizi camerali per le imprese.

Tra le nuove competenze obbligatorie delle Camere di Commercio è stata introdotta la valorizzazione del patrimonio culturale, nonchè lo sviluppo e la promozione del turismo.

In tali ambiti la Camera di Commercio di Verona,  operando in collaborazione con gli altri soggetti competenti in materia,  realizzerà nuove  attività e svilupperà quelle iniziate nella fase precedente alla riforma.

L’importanza di turismo e cultura nella nostra Provincia, sede di una delle migliori Università italiane, patrimonio Unesco per i suoi straordinari monumenti storici  e meta turistica fra le più apprezzate da italiani e stranieri ha una indubbia rilevanza anche per quanto riguarda le ricadute sul mondo  imprenditoriale. L’ufficio Turismo e cultura promuoverà progetti ed iniziative volte a  sviluppare le potenzialità esistenti e a creare nuove opportunità per il sistema Verona.

Legge Regione Veneto 11 del 14 giugno 2013

La Legge Regionale n. 11/2013 ha introdotto all’art. 9 il concetto di destinazione turistica, intesa come contesto geografico nel quale il turista trova tutte le prestazioni (infrastrutture, servizi, risorse) necessarie al proprio soggiorno.

L’Organizzazione di Gestione della Destinazione (OGD), o Destination Management Organization (DMO) assume il ruolo di moderna forma di presidio del territorio e delle risorse che lo compongono, definendo la governance turistica della destinazione stessa e la pianificazione strategica unitaria delle attività dei diversi soggetti coinvolti.

DMO Verona

Con Deliberazione n. 2273 del 27 novembre 2014, pubblicata nel BUR n. 118 del 12/12/2014, la Giunta Regionale del Veneto ha riconosciuto l’Organizzazione di Gestione della Destinazione “Verona”, relativa al Sistema turistico tematico “Città d’arte, centri storici, città murate e sistemi fortificati e ville venete”.

Tale riconoscimento fa seguito alla sottoscrizione, da parte della Camera di Commercio di Verona insieme a Comune di Verona, Provincia di Verona, Aeroporto Valerio Catullo SpA, Fondazione Arena di Verona, Ente Autonomo per le Fiere di Verona e Consorzio Verona Tuttintorno, di un Protocollo di intesa per la costituzione di un tavolo di confronto per l’istituzione della Organizzazione di Gestione della Destinazione turistica (OGD) denominata “DMO VERONA”.

Per Informazioni rivolgersi a: dmoverona@vr.camcom.it [/Accordion]

Dmo Lago di Garda

Con Deliberazione n. 421 del 31 marzo 2015, pubblicata nel BUR n. 39 del 21/04/2015, la Giunta Regionale del Veneto ha riconosciuto l’Organizzazione di Gestione della Destinazione “Lago di Garda”, relativa al Sistema turistico tematico “Lago di Garda”.

Tale riconoscimento fa seguito alla sottoscrizione, da parte della Camera di Commercio di Verona insieme a Provincia di Verona, Comuni di Affi, Bardolino, Brenzone sul Garda, Bussolengo, Caprino Veronese, Castelnuovo del garda, Cavaion Veronese, Costermano sul Garda, Ferrara di Monte Baldo, Garda, Lazise, Malcesine, Pastrengo, Peschiera del Garda, San Zeno di Montagna, Torri del Benaco, Valeggio sul Mincio, Aeroporto Valerio Catullo di Verona, Fondazione Arena di Verona, Ente Autonomo Fiere di Verona e Consorzio Lago di Garda Veneto, di un Protocollo di intesa per la costituzione di un tavolo di confronto per l’istituzione della Organizzazione di Gestione della Destinazione turistica (OGD) denominata “DMO LAGO DI GARDA”.

Successivamente, la DMO LAGO DI GARDA, a seguito di formale richiesta degli interessati, ha ammesso al Tavolo di Confronto Federalberghi Garda Veneto, Assogardacamping e i Comuni di Rivoli Veronese, Sona, Brentino Belluno e Sommacampagna.

Per informazioni rivolgersi a: dmogarda@vr.camcom.it

 

EVENTI IN CORSO

BEST OF WINE TOURISM 2020 - APERTE LE ISCRIZIONI!!!

AL VIA IL CONCORSO DEDICATO ALL'ENOTURISMO VERONESE

La Camera di Commercio di Verona organizza la 3^ edizione del Concorso “Best of Wine Tourism”,per premiare le imprese vitivinicole, le cantine ed i fornitori di servizi che propongono un’offerta enoturistica originale e di qualità.

Il Concorso si inserisce nell’ambito del progetto Great Wine Capitals, rete che riunisce 10 città mondiali rinomate a livello internazionale, allo scopo di rafforzare l’immagine, la conoscenza e la diffusione dell’enoturismo.

Momento centrale dell’attività del network è il premio internazionale per il turismo del vino, denominato “Best of Wine Tourism”, la cui prima fase si svolge presso ogni città della rete sulla base di:

- un Regolamento concorsuale (clicca QUI per visualizzarlo).

- Focus Categorie descrizione delle sette categorie in concorso (ricettività; ristorazione; architettura e paesaggio; arte e cultura; esperienze innovative nell’enoturismo; politiche sostenibili nell’enoturismo; servizi per l’enoturismo) (clicca QUI per visualizzarlo).

Come indicato nell’art. 3 del Regolamento concorsuale, il termine per la presentazione delle domande di partecipazione scade il 30 APRILE 2019.

Per partecipare è necessario compilare la domanda on line

Per le IMPRESE VITIVINICOLE la domanda potrà essere compilata al seguente link: DOMANDA Best of Wine Tourism 2020

Per partecipare a due categorie concorsuali sarà necessario compilare due domande distinte (max 2).

Per la Categoria SERVIZI PER L’ENOTURISMO riservata alle imprese non vitivinicole la domanda potrà essere compilata al seguente link: DOMANDA Best of Wine Tourism 2020 - Servizi

 

Quota di Partecipazione : €50,00 + Iva  per ogni categoria

L’importo sopra stabilito sarà pagabile a mezzo bonifico bancario sul conto corrente IBAN IT69 F05034 11702 000000002063 intestato a Camera di Commercio I.A.A. di Verona presso BPM-Banco Popolare di Verona - Ag. 1 Corso Porta Nuova, 4 Verona (causale obbligatoria: Best of 2020).

Saranno ammesse al concorso le imprese attive, iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Verona, in regola con il versamento del diritto annuo e non sottoposte a procedure concorsuali.

Entro il 30 APRILE 2019 le imprese dovranno, inoltre, far pervenire alla Camera di Commercio:

1) almeno 4 foto digitali ad alta risoluzione che verranno usate per i materiali di promozione, (di cui una relativa all’impresa/imprenditore e una relativa alla categoria prescelta);

2) tutto il materiale illustrativo che il concorrente ritiene utile ai fini della valutazione della giuria (materiale promozionale, rassegne stampa, brochure, ecc.).

Il suddetto materiale potrà essere trasmesso:

  • via mail all’indirizzo turismo@vr.camcom.it;

  • oppure consegnato a mano presso l’Ufficio Turismo e Cultura (piano 4°) della Camera di Commercio di Verona, C.so Porta Nuova, 96, Verona, in orario d’ufficio (inserito in una busta indicante “Bando di concorso ‘Best of 2020”);

  • oppure trasmesso al medesimo indirizzo mediante posta ordinaria.

    Lo stile del materiale illustrativo potrà costituire elemento di valutazione da parte della Giuria

Il vincitore in una categoria del Concorso, non potrà partecipare per quella stessa categoria nei due anni successivi.

Le imprese vincitrici, selezionate da una Giuria locale appositamente nominata (art. 4 del Regolamento), avranno la possibilità di competere con i vincitori delle altre aree del mondo per l’assegnazione del trofeo internazionale “Best of Wine Tourism Award”.

Tutte le imprese ammesse al Concorso verranno coinvolte nelle attività di promozione e di formazione dedicate, oltre ad essere inserite nella Guida “Verona Wine Tourism” distribuita nelle principali fiere nazionali ed internazionali, realizzata dalla Camera di Commercio di Verona.

 

Per informazioni

Camera di commercio di Verona - Ufficio Turismo e Cultura

Annachiara De Carlo Tel. +39 045 8085 863

 Elisa Goffredo Tel. +39 045 8085 702

Fax +39 045 8085881  

e-mail: turismo@vr.camcom.it

 

 

EVENTI REALIZZATI

BANDO POR FESR 2014-2020 DEL VENETO A FAVORE DELLE IMPRESE CULTURALI. UN'OPPORTUNITA' DI SVILUPPO ECONOMICO PER IL TERRITORIO

Giovedì 7 marzo 2019, ore 15.00 presso la Camera di Commercio di Verona, Sala Turismo (piano 2°).

Presentazione del Bando POR FESR 2014-2020, AZIONE 3.1.1 "Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale" a favore delle imprese culturali, creative e dello spettacolo.

Per informazioni tel. 041 279 2604beniattivitaculturalisport@regione.veneto.it

 

 

PROGETTO MIRABILIA 2018 - EUROPEAN NETWORK OF UNESCO SITES

VII Borsa Internazionale del turismo culturale e III edizione di Mirabilia Food&Drink - Pavia, 26-27 ottobre 2018

Si è confermata anche per quest’anno l’adesione della Camera di Commercio di Verona al progetto “Mirabilia: European Network of Unesco Sites”, nato nel 2012 e avente come obiettivo la valorizzazione delle eccellenze comuni ai vari territori appartenenti ai settori del turismo culturale, al fine di proporli ad un pubblico internazionale sempre più esigente.

Fulcro del progetto è la Borsa Internazionale del turismo culturale, momento di incontro business to business riservato agli imprenditori italiani del settore (tour operatours, agenzie di viaggio, albergatori, agenzie di incoming, ecc.) operanti nei territori che possono vantare la candidatura o la titolarità di un sito riconosciuto come patrimonio UNESCO e ai buyers provenienti dai Paesi esteri (operatori incoming, decision manager, buyers luxury travel, giornalisti, opinion leaders, ecc.)

La Borsa Internazionale del turismo culturale si è svolta quest’anno presso il  Palazzo delle Esposizioni di Pavia dal 26 al 27 ottobre 2018. Negli stessi giorni si è tenuto anche Mirabilia Food&Drink, evento B2B riservato a 10 imprenditori di ciascuno dei territori Mirabilia operanti nel settore food &drink.

VISUALIZZA IL PROGRAMMA

 

BANDO DI CONCORSO “BEST OF WINE TOURISM” 2019

La Camera di Commercio di Verona ha organizzato per l’anno 2018 la 2^ edizione del Concorso Best of Wine Tourism”, finalizzato a premiare le imprese vitivinicole, le cantine ed i fornitori di servizi che propongono un’offerta enoturistica originale e di qualità.

Il Concorso "Best of Wine Tourism” (scaduto il 30 aprile 2018) rappresenta il momento centrale dell’attività del network Great Wine Capitals, rete che riunisce attualmente 10 città mondiali che condividono un patrimonio economico e culturale strategico, in quanto regioni vitivinicole rinomate a livello internazionale.

La prima fase del Concorso “Best of Wine Tourism” si svolge presso ogni città della rete sulla base di:

- un Regolamento concorsuale (allegato “A”) con annessa descrizione delle sette categorie in concorso (ricettività; ristorazione; architettura e paesaggio; arte e cultura; esperienze innovative nell’enoturismo; pratiche sostenibili nell’enoturismo; servizi per l’enoturismo);

- e di una Domanda di partecipazione (allegato “B”).

I 7 vincitori di quest'anno sono stati premiati il giorno 29 giugno 2018 in occasione della serata conclusiva di Verona Wine Days, tre giornate organizzate dalla Camera di Commercio e interamente dedicate alla promozione enoturistica veronese.

Tutte le imprese ammesse al Concorso vengono coinvolte nelle attività di promozione e di formazione dedicate, oltre ad essere inserite nella Guida “Verona Wine Tourismdistribuita nelle principali fiere nazionali ed internazionali, realizzata dalla Camera di Commercio di Verona.

Per maggiori informazioni: Ufficio Turismo e Cultura – Dott.ssa Annachiara De Carlo (045/8085863), Dott.ssa Elisa Goffredo (045/8085702) - Email: turismo@vr.camcom.it

 

CORSO DI FORMAZIONE EXPERIENCE LAB - 16 febbraio 2018

 

 

 

 

 

 

Per visualizzare il programma clicca qui

 

VERONA-BEST OF TOURISM

La Camera di Commercio di Verona, in collaborazione con UniCredit S.p.A., ha organizzato giovedì 5 ottobre 2017, alle ore 17.15, presso il suo nuovo Centro Congressi, un incontro per la presentazione dei risultati di una ricerca sulla reputazione on line delle strutture ricettive veronesi. Durante l’evento verranno proclamati i vincitori del concorso enoturistico Best of Wine Tourism 2018: Verona, capitale mondiale del vino, è infatti, l’unica città italiana a partecipare al network internazionale Great Wine Capitals, che riunisce attualmente 9 città aventi un patrimonio vitivinicolo riconosciuto a livello mondiale.

Per info: Ufficio Turismo e Cultura -  tel. 045 80 85 863-702.

Per visualizzare il programma dell'evento clicca qui

 

 

 

PROGETTO MIRABILIA - EUROPEAN NETWORK OF UNESCO SITES

Il progetto “Mirabilia: European Network of Unesco sites” è nato nel 2012.

Il progetto ha l’obiettivo di valorizzare le eccellenze comuni ai vari territori appartenenti ai settori del turismo culturale e di costituire un network di territori riconosciuti dall’Unesco, con l’obiettivo principale di proporli ad un pubblico internazionale sempre più attento ed esigente nei confronti di un turismo culturale di grande qualità

Dal 23 al 24 ottobre 2017 la Camera di Commercio di Verona ha ospitato la Borsa Internazionale del Turismo, Mirabilia Food&Drink, oltre al Concorso Mirabilia art in art - Artigianato in arte 2017.

 

 

 

 

 

 

 

Ti è stata utile questa pagina?

Contenuto aggiornato al: 13 Marzo 2019

Per informazioni

DMO VERONA
Orari: 
Lun-Ven 8:45-12:15 / Lun e Giov 15:00-16:30
Tel: 
045 8085725-762
E-mail Ufficio: 
dmoverona@vr.camcom.it
DMO LAGO DI GARDA
Orari: 
Lun-Ven 8:45-12:15 / Lun e Giov 15:00-16:30
Tel: 
045 8085725-762
E-mail Ufficio: 
dmogarda@vr.camcom.it
U.O. Turismo e Cultura
IV° Piano
Orari: 
Lun-Ven 8:45-12:15 / Lun e Giov 15:00-16:30
Tel: 
045 8085863-702
Fax: 
045 8085861